Debutta “Perchè amo il mio peccato” al Piccolo Teatro Campo d’arte

È in scena da mercoledì 26 gennaio 2011 al Piccolo Teatro Campo d’arte di Roma Perché amo il mio peccato. Lo spettacolo, che sarà in scena fino a domenica 30 gennaio, è un monologo liberamente tratto da “Storia di una capinera” di Giovanni Verga. Sul palco Jessica Zanella diretta da Diego Placidi.

Maria, giovane novizia, destinata al convento per un’irrevocabile, quanto crudele, decisione famigliare racconta la sua storia delicata e struggente.
Allo scoppio di un’epidemia di colèra  è costretta ad abbandonare per un breve periodo il convento di Catania e a rifugiarsi nella casa paterna, sulle montagne siciliane. Il cambiamento a cui Maria va incontro è radicale. Scoprirà il piacere di stare in famiglia, di correre liberamente per i prati, di giocare, di ballare, di cantare ma più di tutto incontrerà l’amore. Un amore impossibile, un amore che è peccato. Un sentimento che consumerà il suo cuore fino alla resa incondizionata della sua giovane anima.
Per maggiori Informazioni:
“PERCHE’ AMO IL MIO PECCATO”
Piccolo Teatro Campo d’Arte
Via dei Cappellari 93 – Roma
Ore 21.15 Domenica ore 18.00