Giornale contro Vendola, Mario Mieli: “La morale dell’immorale”

“Il Giornale non è nuovo ad attacchi nei confronti della comunità omosessuale e transessuale e quindi non ci stupiamo dell’attacco odierno al governatore della Puglia per il proprio orientamento sessuale e per la sua  presenza ai Gay Pride.”
Lo dichiara Rossana Praitano, presidente del  Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli.

“E’ di oggi infatti un articolo a firma della redazione dal titolo: “Prediche di Vendola. Ma quest’uomo può mettersi a fare la morale?”

“Il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, ammesso e non concesso che Vendola volesse fare la morale o più semplicemente (come noi crediamo) commentasse soltanto le ultime gesta di Berlusconi,  risponde alla domanda con un deciso e perentorio si!

“Piuttosto di continuare a difendere l’ormai evidente indifendibile,- aggiunge Praitano –  meglio farebbe il Giornale ad assistere a un Bunga Bunga a casa Berlusconi e poi a venire a Roma a giugno quando la capitale ospiterà l’ Europride 2011, al quale parteciperanno centinaia di migliaia  di gay, lesbiche e transessuali provenienti da tutta Europa. Una manifestazione di due settimane che riporterà al centro dell’agenda politica e della società tutta la questione inevasa dei diritti civili e sociali della comunità gay, lesbica e transessuale.

“Sicuramente la redazione del Giornale non cambierà idea su Vendola – conclude Praitano –  e sulla comunità glbt, potrebbe però cominciare a farsi un’idea di cosa sia la decenza.

Per maggiori informazioni:

Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli
info@mariomieli.org
06/5413985 – 348/7708437

Fabio Chiarini