E’ morta Maria Shneider l’attrice di "Ultimo tango a Parigi"

E’ morta ieri Maria Shneider all’età di 59 anni dopo una lunga malattia.Interprete finora indimenticabile ma anche inquietante del film capolavoro, scandalo e maledetto “Ultimo tango a Parigi” al fianco di Marlon Brando nel pieno del suo successo e vigore.

L’attrice ha avuto un’infanzia difficile abbandonata in tenera età dal padre poi la dipendenza dall’eroina fino al ricovero in un ospedale psichiatrico dopo il successo e lo scandalo del film di Bertolucci che come sappiamo fu censuratissimo e addirittura mandato al rogo, poi recuperato e restaurato molti anni dopo.

Un ruolo quello della Schneider che lei stessa ammise di amare e odiare insieme che fu la sua fortuna ma anche la sua maledizione perchè non è mai più riuscita a scrollarselo di dosso, ora che è morta l’attrice sarà definitivamente consacrata a mito.

Nasce nel marzo 1952, figlia della modella tedesca Marie Marie Christine Schneider e dell’attore Daniel Gélin, fin dalla prima giovinezza, coltiva due passioni: la musica, e soprattutto il cinema. L’esordio su grande schermo avviene nel 1969, con Madly – Il piacere dell’uomo, accanto ad Alain Delon; seguono La tardona (1971) e Cari genitori.