L’attesa è finita, ecco il nuovo singolo di Lady Gaga "Born this way"

Dopo mesi di agonia e attesa finalmente è uscito il nuovo singolo di Lady Gaga “Born This Way”.
Figurarsi che Lady Gaga aveva già cominciato a stuzzicare fan e pubblico in generale a settembre, cantando alcuni versi del brano ai Video Music Awards. Oggi la canzone ha fatto il suo debutto ufficiale.

Dopo aver aspettato così tanto, il primo ascolto della traccia lascia spiazzati, a prescindere dai gusti. La strada per il climax era così ripida che arrivati all’11 febbraio ci si aspettava un’esplosione gigantesca. E forse, con un altro po’ di ascolti, “Born This Way” diventerà proprio questo. Dovendo definire la sensazione data dall’incontro con la canzone, si potrebbe dire che regala un enorme senso di liberazione. D’altronde l’obiettivo di questo inno alla diversità e all’amore per se stessi è proprio quello.

http://www.youtube.com/watch?v=It74f8o-6co&feature=player_embedded

La produzione (Lady Gaga, Fernando Garibay, DJ White Shadow) ricorda pesantemente quella dei pezzi eurodance degli anni ‘90, ma è resa più tagliente e carica da suoni che, in certi momenti (come dopo l’intro), sembrano quasi industriali. Ritornello saltellante ed euforico, slogan parlato come middle eight come introduzione all’ultima parte della canzone. Da questo punto di vista, ricorda molto “Vogue” di Madonna. Finale a metà strada tra una canzone soul (mani che battono e una sorta di coro) e un pezzo trance (suoni fluttuanti e atmosferici).