Debutta Dubbia moralità al All’ officina della Satira

Lunedì 18 Aprile alle ore 21.00 debutta il nuovo Stand Up Monologue di Daniele Fabbri al Satiriasi L’Officina della Satira  con lo spettacolo “dubbia moralità” in via dei Sabelli.
Di fronte ad una forte crisi dei valori morali come quella che viviamo oggi, abbiamo un dovere fondamentale: alimentarla!
Sicuri di essere migliori di chi giudichiamo? Sicuri di non essere come lui? Sicuri che non rinunceremmo ai nostri principi in cambio di diecimila euro?
Tutti abbiamo scheletri nell’armadio, tanto vale tirarli fuori. 
E giocarceli come figurine!
Dubbia Moralità è la chiave di lettura del nuovo spettacolo di Daniele Fabbri, una attenta analisi della vita quotidiana da un punto di vista sbagliato, e perciò più ragionevole!
Dubbia Moralità è un tranquillo pour parlér in malafede, che senza bisogno di porre domande fornisce risposte infide, meschine, divertenti e originali.
Se si parla di sesso è per provocare.
Se si parla di famiglia, amore, rapporti sociali e intimità, in realtà è per parlare di sesso. 
Purché se ne parli, con l’intento di portare le idee giuste alla conclusione sbagliata, 
e riderne fuori dall’approvazione.
Dubbia moralità in fondo è un’ammissione di colpa: non esiste per avere ragione ma per ritrovarsi nel torto.
La ragione è dell’ipocrita, la realtà è del mediocre. 
Chi è il cattivo tra i due? 
Per maggiori informazioni:
Mads 
Via dei Sabelli 2 San Lorenzo Roma
Ingresso €10

Fabio Chiarini

One Comment

  1. Buongiorno Fabio, Ti contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo. Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano adatti a figurare tra le pagine del nostro magazine e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori. Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti, Silvia silvia [at] paperblog.com Responsabile Comunicazione Paperblog Italia http://it.paperblog.com

I commenti sono chiusi.