14 Agosto 1985….It’s my Birthday!!!!

Oggi compio 26 anni, la fine di un’epoca e l’inizio di nuove esperienze. Colgo l’occasione di questa ricorrenza per ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto, letto, ascoltato, criticato e apprezzato. Ringrazio i miei amici, i miei familiari, tra l’altro oggi è il compleanno anche di mia madre, e tutti i conoscenti  vicini e lontani che  colorano le mie giornate, le mie pagine e le mie esperienze!
Vado con i ringraziamenti:
Ci tengo a ringraziare Andrea, Ni,  il mio coinquilino nonchè migliore amico per la sua pazienza che mi sopporta a casa e mi sopporta da più di 10 anni.
La mia mogliettina Eleonora che è stata la prima a farmi gli Auguri e che nonostante i problemi è sempre pronta ad ascoltarmi e a starmi vicino. Ci conosciamo da 3 anni, ma il destino ci ha allontanato fisicamente per un pò…ma con il cuore siamo stati sempre vicini😉 La mia Carmen che nonostante mi ha detto che sto invecchiando si è ripresa dicendomi che mi mantengo in forma….Vorrei vedè c’ho 26anni🙂 La sua dolcezza, il suo spirito frizzante e la sua vociona…da far sbattere le scope ai vicini per il rumore….sono e saranno nel mio cuoricino.

Un grazie a Yuri, una persona semplice unica e rara! Grazie a  Brian che nonostante ci insultiamo ogni volta che ci vediamo, ci vogliamo un gran bene…anche se non lo ammette di persona;)
Grazie alla mia Clode che non solo mi fa sentire me stesso, ma mi rende speciale, e grazie a Marco…che con le sue parole in favore ai gay…avrebbe potuto fare l’intro a Lady Gaga per l’Europride, è un mito!
Un Grazie alla mia”amica de Centocelle”oramai etichettata così Federica, che è un sorriso continuo nelle mie giornate.
Grazie a Lorenzo…che mi ha fatto capire che la maturità non sempre è una questione d’età!
Grazie a Daniela, la mia amica di Crotone…che nonostante la lontananza…ci sentiamo ogni giorno!
Ci tengo a ringraziare a Rocchina che mi ha sempre invitato agli spettacoli teatrali e ha creduto in me come giornalista, ringrazio a Rebecca la mia direttrice della Corte d’Appello di Parigi che mi ha dato l’opportunità di lavorare presso un organizzazione importante. Grazie a lei, è stata un trampolino di lancio non indifferente…saranno sempre nei ricordi più piacevoli i pic-nic ai giardini della  Tuellerie.
Un grazie va ai miei genitori e ai miei fratelli a cui voglio un gran bene anche se non sempre li dimostro.

Un grazie va anche a coloro che non ho più contatti…ma che mi mancano…Grazie a tutti di Cuore!!
Fabio