Bridget Jones 3, torna la single più amata di tutto il mondo!

Per coloro che hanno adorato il  diario di Bridget Jones e Che Pasticcio Bridget Jones buone notizie: Helen Fielding, l’autrice dei libri ha proseguito la saga della londinese più amata dalle single di tutto il mondo. Quindi anche le grande schermo Bridget Jones sta  tornerà promettendo nuove intriganti pasticci!
Secondo le voci sulla  trama  un pò anticipata dall’attore Colin Firth ( Mark Darcy) Bridget e Mark non possono avere bambini. così torna il triangolo con Daniel Cleaver quanto basta per rimanere incinta. Lui la molla e lei torna single. Si prospetterà un salvataggio come nel secondo episodio??
Del resto il prossimo passo dopo aver trovato l’amore non può che essere quello di trovare la maternità: ma si tratta pur sempre di Bridget Jones e certo non può essere tutto semplice così la ritroveremo alle prese con un nuovo triangolo che come sempre si dividerà tra il rosa del sentimentale e il caleidoscopio della commedy.
Sono passati dieci anni da quando “Il diario di Bridget Jones” diretto da Sharon Maguire, uscì nelle sale cinematografiche ottenendo un incasso di 282 milioni di dollari, ancora maggiore se si considerano le magre spese di produzione che si rivelarono necessarie.

Il successo ottenuto non poteva far altro che suggerire l’idea di un sequel: “Che pasticcio, Bridget Jones!“, diretto da Beeban Kidron, arrivò nel 2004, ottendendo un incasso di poco inferiore al primo capitolo, per la precisione 262 milioni di dollari.
Secondo il DailyMail il regista Paul Feig, che con il successo di “Le amiche della sposa” (“Bridesmaids“) si è trovato alle prese con interessanti proposte, sarebbe “nel bel mezzo di trattative molto complesse” con Working Title e Focus per l’ottenimento della direzione artistica del terzo film.
Certo, il nodo è lontano dall’essere sciolto: basti pensare che ad oggi manca ancora un accordo ufficiale con i tre protagosti, Renee Zellweger, Colin Firth e Hugh Grant. Ma rimaniamo fiduciosi, e certamente l’attesa verrà premiata!
Ma uno dei vertici di questo epico triangolo potrebbe essere in bilico: Hugh Grant infatti non sembra ancora convinto di tornare sul set di questo terzo capitolo di Bridget Jones ma le possibilità di un suo sì non sono ancora crollate e sia i fan che i produttori si tengono strette le speranze.
Staremo allora a vedere come se la caverà la nostra Bridget alle prese con il pancione, con un nuovo triangolo (si spera completo) e… risate assicurate!!

Fabio Chiarini