WORLD POETRY MOVEMENT-ROME, a Roma per celebrare la poesia

Per gli artisti, scrittori e poeti domani è il giorno che fa per voi. Infatti alle 20.30 presso  via di Porta Labicana, 24  darà spazio al WORLD POETRY MOVEMENT-ROME l’evento mondiale di poesia creato da Olga Coldfield Campofreda
In contemporanea con centinaia di città in tutto il mondo, rispondiamo all’appello di “100 thousand poets for change”, per celebrare la poesia, la bellezza, la libertà di pensiero, gli sguardi limpidi sul mondo, il mondo limpido.
E’ la prima volta che la poesia sfrutta il territorio della rete per organizzare una manifestazione globale. Le performance saranno trasmesse in streaming video e radiotrasmesse via web; foto, filmati e altre documentazioni della giornata mondiale saranno conservate negli archivi dell’univesità di Stanford che ha giudicato “storica” la portata dell’evento.
Questo appuntamento romano nasce sotto il patrocinio morale del poeta americano Jack Hirschman. Intervengono come Revolutionary Poets Brigade di Roma gli scrittori/poeti:
Olga Campofreda, Alessandra Bava, John Claude Smith, Simone Cantino, Andrea Coffami Angelo Zabaglio, Angelo Elle, Francesca Clementi, Marco Lupo e Roberto Mandracchia.
Per tutti quelli che credono nella poesia come Arte che insorge , non potete mancare!



Fabio Chiarini