Maxxi, "Contemporaneamente" Andrea Camilleri incontra Marino Sinibaldi

I Protagonisti del nostro tempo raccontano la loro contemporaneità.
Appuntamento all’Auditorium del MAXXI giovedì 6 ottobre alle  ore 20.15 ” Contemporaneamente” con la partecipazione di Andrea Camilleri.
Con oltre dieci milioni di copie vendute e tradotto in 35 lingue in tutto il mondo, Andrea Camilleri, instancabile esploratore della sua Sicilia e padre spirituale del commissario Montalbano, viene definito da alcuni come l’erede italiano di Simenon. Spiritoso e acuto, Camilleri sarà intervistato da Marino Sinibaldi, direttore di Radio Tre, critico letterario e storico conduttore della trasmissione  Fahrenheit.
Dice Camilleri. “Cos’è la contemporaneità? E’ l’irruzione di qualcosa di nuovo, inatteso che può nascere solo dove il terreno è preparato. La contemporaneità è il risultato inatteso di situazioni esistenti”.



Fabio Chiarini