Macchè cibo bio, ad Helsinki c’è Hesburger!

Nel piano terra è presente il più famoso alimentari finlandese, chiamato Stockmann Herkku. A Stockmann infatti troviamo una selezione di prodotti importati pari solo alle Kauppahalli (mercati coperti) sparse per la Finlandia. La selezione del cibo è veramente ampia e la qualità è la migliore che si può trovare in Finlandia.
Troviamo fornitissimi i reparti pesce, formaggi e carne, ma anche il forno/pasticceria è rinomato per la sua ampia scelta. A Stockmann è anche possibile trovare prodotti regionali di tutta Europa, introvabili altrove in Finlandia.
Di fianco al supermercato è presente anche l’immancabile Alko, dove poter acquistare bevande alcoliche sopra al 4,9%.

Leggo divertito l’evento più importante del grande magazzino. Infatti due volte l’anno Stockmann si colora di giallo per gli Hullut Päivät (letteralmente Giorni Pazzi), in cui vengono proposte offerte su centinaia di prodotti sparsi per tuttii sette piani.

Fredrick mi racconta divertito di com’è  incredibile notare come durante gli Hullut Päivät non c’è persona in centro che non abbia una borsa gialla. Quei due giorni sono pari a Natale. Sono anche gli unici giorni in cui i Finlandesi si mettono in fila la mattina presto e aspettano l’apertura del grande magazzino per aggiudicarsi prodotti e servizi, soprattutto se la disponibilità è limitata. Ci sono addirittura offerte su voli internazionali.

Scendiamo al piano inferiore dove c’è “Hesburger” una catena di fast food finlandese. Come al solito mi affido al buon gusto di Fredrick anche perché è scritto tutto in finlandese e sono due le opzioni o faccio scegliere a Fredrick o lancio la moneta!

Doppio cheeseburger, patatine fritte e un tipo di maionese aromatizzata al cetriolo. Tutt’altro che salutare! Eppure ricordavo che in Scandinavia c’era la cultura dei prodotti biologici e del mangiare sano! MA DOVE???

L’ ingresso di Stockmann su Alexanderinkatu è caratterizzato da un orologio che ruota su se stesso incessantemente. Questo luogo è il posto preferito dagli abitanti di Helsinki per darsi appuntamento in centro. La piazza essendo un punto d’incontro è piena di gente soprattutto vicino all’entrata e  sotto lo Stockan Kello (l’Orologio di Stockmann)!

Prima di uscire dal centro commerciale passo nel reparto profumeria e mi spalmo un po’ di crema per il viso di Dior e mi spruzzo generosamente Chanel Allure! Fredrick alza gli occhi al cielo, imprecando: “Oh my God, the Italian Boys!”