Copenhagen: c’è del marcio in Danimarca?

shakespeare“Something is rotten in the state of Denmark”

 “C’e` del marcio in Danimarca”

Amleto, William Shakespeare

 

“Over skyerne er himlen altid blà”

“ Sopra le nuvole il cielo è Blu”

proverbio danese

 

Volare con la Norweagian è un’esperienza positiva  al punto che si inizia a provare un senso di repulsione verso Ryan air. Sarà anche una prerogativa del popolo, il modo di rapportarsi con le persone, fatto sta che il personale è di una gentilezza disarmante. L’organizzazione della compagnia è talmente perfetta da mettere, addirittura, a disposizione dei passeggeri un servizio gratuito di wi-fi durante il viaggio.

Il volo è talmente veloce da non riuscire però a controllare la posta elettronica perché è già tempo di atterrare.norweagian

Nel magazine della Norwegean Airlines leggo una citazione dell’immortale Shakespeare. Nel primo atto dell’ Amleto si leggono le seguenti parole: “Something is rotten in the state of Denmark”. C’è del marcio in Danimarca.

Se lo dice Shakespeare, c’è da preoccuparsi!!! Carissimo William, non sei mai uscito dalla tua Inghilterra….che ne sai della Danimarca, di Verona e di varie isole sperdute?

In sintesi ecco come stanno le cose secondo il drammaturgo inglese: la Danimarca è la patria del principe Amleto dove sono accaduti strani avvenimenti. Mentre è in compagnia di Orazio, amico fidato del protagonista, e Marcello, una delle guardie del Re, ad Amleto appare il fantasma del padre appena morto. Lo spirito si fa seguire dal figlio, che è l’unico che lo può vedere e sentire. Il principe ordina a Orazio e Marcello di restare fermi, ma loro lo seguono ugualmente, poichè lo considerano pazzo. Durante questo scambio di battute Marcello pronuncia la famosa frase “c’è del marcio in Danimarca“, che è apparentemente un non sequitur, ma in realtà, non solo si fa riferimento agli strani avvenimenti e alla presunta follia del principe, ma anche al precedente commento di Amleto che la Danimarca e il mondo stesso sono “un giardino incolto, pieno di malefiche piante” [1]e inoltre si introduce l’atroce verità che il fantasma del padre rivela ad Amleto il che dimostra quanto “marcio” ci sia veramente in Danimarca.

Con questa premessa il soggiorno in Danimarca non comincia per niente bene, ma non mi lascio fasciare la testa, anzi, mi chiedo che se i Danesi sono tutti carini come Cecilia, la ragazza che mi ospiterà, penso proprio che in questo nuovo Paese mi troverò molto bene.

Leggo così uno dei tipici proverbi danesi che recita: Al di là delle nuvole il cielo è blu. Voglio essere positivo e quindi faccio mio questo motto, mentre percorro il gate dell’uscita dell’aeroporto.

[1] William Shakespeare, Amleto, pag.17 Rusconi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...