Sul battello verso Liberty Island

 23/06/2012 Stamattina avevo tutte le intenzioni per andare al National History Museum, peccato che quando ho acceso il computer per il controllo quotidiano della posta elettronica, sono andato anche su facebook e ho visto che era online la mia Federica…il tempo è volato! Ho preso qualcosa da mangiare al Whole Food e sono andato il…

Jogging verso TriBeCa e Ground Zero

  Mi sveglio a mezzogiorno con il messaggio di Scott. Mi chiede se ho impegni per la sera, così ci organizziamo per vederci dopo che finisce da lavorare per fare un po’ di jogging insieme verso il PIERC, che si trova sulla costa occidentale di Manhattan, e si affaccia sul  fiume Hudson. Ci diamo appuntamento…

Perdersi a New York!

ore 0.30 21/06/2012 DUE ORE INTERE per cercare il nuovo appartamento! Quando sono sceso dalla metro non era esattamente come lo ricordavo ieri. Inoltre il tragitto di ieri era più simile all’ Harlem, mentre stasera appena uscito dalla metro mi ritrovo la Columbia University. Alzo gli occhi per vedere l’Avenue e le street: 116th strett…

Deux gouttes de Chanel avant de partir pour les Etas- Unis !

Ce matin je me suis levé à 5h30, étrangement sans trop d’effort. Alain était déjà réveillé et il m’a préparé le petit-déjeuner. J’ai décidé de ne pas jeter la valise cassée, pour mettre toutes les choses que j’ai acheté en Scandinavie et que je n’utiliserai pas en Amérique comme brochures, livres, souvenirs, etc. Bien que…

Bolle di sapone a Central Park

21/06/2012 La pecca di Sid, come del resto di tutti i Newyorkesi, è che hanno perennemente il frigo vuoto e niente caffè! Può capitare che di tanto in tanto la mattina ci sia gli avanzi della cena precedente del Whole Food, ma di certo a colazione non mi metto a mangiare pollo al curry, ed…

Essere un papà gay non è un utopia

   Dopo la figuraccia delle posate, Davide ci racconta la sua vita attraverso i suoi tatuaggi: dei fiori in omaggio alla madre, che mi cognome fa Fiori, delle date tra le foglie, 1985 la data di nascita del suo compagno, e 2011 la data di nascita di sua figlia. Mi mostra sua figlia dal suo…

Un Fast Food Salutare

Alle 19.30 mi ritrovo di nuovo a Central Park per l’allenamento con Davide. Ci sono persone diverse, delle ragazze di mercoledì c’è solo la biondina di Charlotte e la ragazza ritardaria… che anche oggi ha fatto ritardo. Mi fa strano non essere l’unico ritardario, qui in USA credo di essere migliorato, non ritardo più di…

George Washington che oltrepassa il Delaware, l’orgoglio americano!

Il MET raccoglie la più estesa collezione americana, ma l’arte americana non da un movimento artistico come il simbolismo, o l’espressionismo, bensì racconta a tutti gli effetti la nascita del popolo americano, l’evoluzione, le guerre, le battaglie tra pellirosse, ma anche tra americani e inglesi, sulla schiavitù dei neri, etc. Iniziando l’ingresso vengo invaso da…

L’impressionismo e il piacere degli occhi di Monet

“for the pleasure of the eye and also for motifs to paint.” Claude Monet Dalle candide e innocenti ballerine di Degas si passa alle ballerine di can can del Moulin Rouge di Henri Toulose de Lautrec. Mi fisso a vedere quelle donne simili a fantasmi, con i capelli raccolti, spesso di color arancioni, accerchiate da…

Circuit 25, palestra al Central park

Rimango rapito da questo amore fraterno e dall’energia vitale di coloro che omaggiano John Lennon, un’icona della musica, che dimentico di cercare Davide, il personal trainer che ci allenerà. Il suo nome italiano mi ha stupito quando mi ha inviato la mail, ma ho pensato che probabilmente sarà italo-americano, come milioni di cittadini americani. Vedo…

Strawberry field, omaggio a John Lennon

L’allenamento inizia alle 19.30 in punto e quindi mi hanno consigliato di farmi trovare di fronte Strawberry Field entrando dalla 72ema strada di Central Park West una decina di minuti prima per poter fare conoscenza con il gruppo e con il personal trainer. Arrivo stranamente alle 19.35 ho anche tempo di ammirare quel piccolo spazio…

Macy’s un’ondata multietnica, il ricordo dei film di Natale

 Per tornare a casa Jorgie deve andare verso Penn Station, così facciamo un pezzo di strada assieme …con una piccola sosta! Prendiamo infatti l’autobus che ci porta di fronte da Macy’s, il magazzino più famoso di New York! Si affaccia su Herald Square e come in molti posti di New York, mi risulta familiare, poiché…